Close the Gap. Riduciamo le differenze

Azioni e impegni per promuovere la parità di genere femminile e combattere le disparità.


Close the Gap - Riduciamo le differenze”: parte la campagna di Coop, fatta di azioni e impegni concreti per promuovere la parità di genere femminile e combattere le disparità.

L'obiettivo è quello di portare avanti un dialogo su un tema importante, coinvolgendo i consumatori, i soci, i dipendenti e i fornitori di prodotto a marchio. 
Tante le azioni in programma: tra le prime, l’adesione alla petizione “Stop Tampon Tax! Il ciclo non è un lusso” promossa dall’associazione “Onde Rosa” per abbassare l’Iva sugli assorbenti dal 22% al 4%. Un atto simbolico ma concreto perché la disuguaglianza inizia anche dalle piccole differenze. 

AGENDA 2021: 4 AZIONI PER RIDURRE IL GAP
Per una vera parità: azione

Il 70% dei dipendenti Coop è donna, oltre il 44% dei membri dei Cda è donna, oltre il 32% dei ruoli direttivi è ricoperto da donne e sono donne più della metà dei soci volontari nei territori. La strada verso la vera parità è ancora lunga. Intendiamo percorrerla, rendicontando i nostri risultati anno dopo anno.

Per cambiare la cultura: formazione

Vogliamo coinvolgere tutti i nostri dipendenti per sensibilizzarli alla cultura dell’inclusione, nei luoghi di lavoro e nelle relazioni con i consumatori attraverso attività formative. A queste attività inviteremo anche i nostri fornitori.

Per ridurre l'iva sugli assorbenti: petizione

Firmiamo la petizione dell’associazione “Onde Rosa”, per la riduzione dell’IVA degli assorbenti femminili considerati oggi come bene di lusso. Vogliamo l’IVA sugli assorbenti dal 22% al 4% sempre. Per questo motivo dal 6 al 13 marzo in tutti i negozi Coop i prezzi di tutti gli assorbenti verranno ribassati come se l’IVA fosse al 4%.

Per creare comportamenti più virtuosi: premiazioni

Premieremo ogni anno comportamenti virtuosi che favoriscono la parità di genere anche tra i nostri fornitori di prodotto Coop.