Responsabilità sociale
Coop Master

Da sempre Coop Master ha voluto promuovere uno sviluppo sostenibile per la riduzione dell’impatto ambientale.

La correttezza e l’onestà dei comportamenti costituiscono un comune metodo d’agire ed è proprio nella condivisione di questi principi che si instaurano rapporti duraturi con clienti, fornitori e Pubblica Amministrazione e si garantisce la trasparenza nelle relazioni tra le parti.

Per tutelare la tradizione alimentare calabrese e contribuire allo sviluppo socio-economico del territorio in cui opera, dà spazio ad oltre 150 fornitori locali e dà lavoro a 1800 famiglie, valorizzando ciascun collaboratore affinché possa esprimere al meglio le proprie potenzialità.

Coop Master garantisce la qualità dei suoi prodotti ortofrutticoli: con impegno ed esperienza seleziona i prodotti migliori sul mercato, scegliendoli tra quelli controllati sin dalle prime fasi di coltivazione.

Verifica che le coltivazioni siano ottenute secondo il metodo della lotta integrata, che limita al minimo l’impiego di sostanze chimiche per la difesa dei parassiti e utilizza in abbinamento rimedi naturali.

Per il trasporto dei prodotti Coop Master utilizza solo cassette riutilizzabili, sanificate dopo ogni impiego, per salvaguardare l’ambiente ed abbattere l’inquinamento.

Il nostro impegno non si ferma qui, siamo attenti anche al risparmio energetico e all’utilizzo di energia pulita.

Coop Master nel 2011 ha installato un impianto solare fotovoltaico presso la sede del suo centro distributivo di Caraffa (CZ), che produce oltre 1 milione e duecentomila kWh/a, pari al fabbisogno energetico medio annuo di circa 300 famiglie.

Gli impianti fotovoltaici sfruttano l'irradiazione solare, fonte inesauribile di energia pulita, contribuendo attivamente alla diminuzione delle immissioni di gas serra nell'atmosfera, con conseguente miglioramento della qualità dell'ambiente per uno sviluppo sostenibile.

L'impianto fotovoltaico installato su 5000 mq di superficie, nell'arco della sua vita utile (circa 30 anni), eviterà emissioni di biossido di carbonio nell'atmosfera per circa 20 milioni di chili e risparmierà energia primaria per circa 9.100 tonnellate equivalenti di petrolio.

Coop Master adotta una serie di soluzioni tecniche applicate alla gestione di attrezzature e impianti per la refrigerazione, riscaldamento, climatizzazione e illuminazione che mirano all’ottimizzazione dei consumi e alla riduzione delle emissioni.

Nei punti vendita di nuova generazione e su quelli ristrutturati sono state installate, sugli impianti frigoriferi, le valvole di espansione a regolazione elettronica, tecnologia ad inverter e coperture scorrevoli per vasche surgelati e chiusure sportelli murali frigoriferi, al fine di ottimizzare il funzionamento dei compressori frigoriferi con una sostanziale riduzione dei consumi elettrici.

Coop Master ha avviato la sostituzione degli attuali impianti di climatizzazione a pompa di calore con quelli di nuova generazione ad alta efficienza; per l’illuminazione dei punti vendita, delle insegne esterne, degli uffici e di tutti i centri distributivi sta completando la sostituzione dei tubi fluorescenti con corpi illuminati a tecnologia LED.

risparmio energetico

L’illuminazione LED permette di lavorare in un ambiente luminoso caratterizzato da una maggiore sicurezza e vivibilità, che migliora l’attenzione del personale.

Grazie all’utilizzo massivo dei LED attualmente si evita l’emissione di circa 800 tonnellate di CO2 all’anno.

Questo è l’impegno di Coop Master nei tuoi confronti che viene mantenuto tramite l’adozione di comportamenti etici a salvaguardia dell’ambiente, a protezione della salute e nel rispetto dei diritti dei lavoratori, improntato alla trasparenza e alla diligenza, ben oltre quanto disposto per legge.