Sicurezza
La Catena del valore dei nostri prodotti

Un percorso di responsabilità

L'igiene e la freschezza dei nostri prodotti sono costantemente garantiti ed assicurati dal più rigoroso rispetto di ogni norma, nazionale e comunitaria, in materia di igiene e salubrità degli alimenti. L'organizzazione distributiva è il nostro grande punto di forza in termini di tempestività, puntualità e qualità del servizio. I prodotti mantengono, quindi, intatta la loro freschezza e le loro caratteristiche nutrizionali quando arrivano sulla tavola.

La catena del freddo

Cosa significa “catena del freddo”?

La normativa vigente sulla sicurezza alimentare prevede che alcuni prodotti vengano trasportati, conservati, lavorati ed esposti ad una temperatura controllata (catena del freddo) di almeno -18°C per i surgelati; 0/1°C per i pesci, 0/4°C per le carni, 4/8°C per i salumi e i formaggi e per i prodotti ortofrutticoli trasformati.

Sicurezza Alimentare "HACCP"

Cosa vuol dire HACCP?

L’HACCP è un’abbreviazione formata dalle iniziali di “Hazard Analysis Critical Control Point” cioè Analisi dei Rischi e Individuazione dei Punti Critici di Controllo.

Tracciabilità

Cosa è la Tracciabilità?

La normativa europea prevede che gli operatori del settore alimentare debbano essere in grado di individuare chi fornisce loro un alimento o un qualsiasi ingrediente destinato a far parte di un prodotto. Dunque, devono avere la possibilità di rintracciare la provenienza di una merce, da qualsiasi parte del mondo essa arrivi.